I Datteri Delle Streghe di Alassio

Secondo un'antica leggenda popolare le streghe di Alassio, o basure in dialetto locale, erano bellissime, ma tutte avevano una peculiarità.

Il segno distintivo era una natica ricoperta da un folto pelo nero, caratteristica volta a dimostrare che il loro padre legittimo era nientemeno che il diavolo. Durante le notti di tempesta le streghe solcavano il mar Ligure con le loro barche trainate da orribili serpenti marini fino a raggiungere le coste dell'Africa settentrionale. Esse ritornavano sulla baia alassina ancor prima delle luci dell'alba, portando con loro grappoli di datteri maturi, frutti di cui erano immensamente ghiotte.

Le notti successive, dopo lauti pasti, nascondevano i noccioli dei datteri nei letti degli alassini al fine di causare loro terribili incubi notturni.



35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti